Tricopigmentazione Bologna
  +39 338.3070336

La Dermopigmentazione Paramedicale

La dermopigmentazione o micropigmentazione paramedicale nasce nel 1980 e si è sviluppata notevolmente con le nuove tecnologie e tecniche che consentono interventi e trattamenti sempre più perfetti e naturali. Amplia bibliografia è stata dedicata a questa disciplina, soprattutto nei paesi Anglosassoni e in Germania. La dermopigmentazione paramedicale è definita anche "ricostruttiva" e "correttiva" e viene svolta in stretta collaborazione con il medico chirurgo o con il dermatologo.
A differenza della dermopigmentazione estetica, dove i vari trattamenti vengono effettuati su tessuti "normali", nella dermopigmentazione paramedicale la pelle presenta in qualche modo delle "anomalie" di vario genere, ad esempio esiti cicatriziali, discromie, etc.

La dermopigmentazione paramedicale è atta a camuffare e correggere problemi o difetti e a migliorare esteticamente le varie zone da trattare nella maniera più naturale possibile. I benefici che i pazienti traggono da questi trattamenti non sono solo di natura estetica, ma soprattutto di natura psicologica: donando loro un'"apparente" normalità, essi ritrovano così fiducia in sé stessi.

I campi di applicazione della dermopigmentazione paramedicale sono:

  • Camouflage di cicatrici / MCA
  • Cicatrici di vario genere
  • Smagliature
  • Rughe e linee sottili
  • Camouflage di discromie cutanee
  • Depigmentazione cutanee definitive
  • Vitiligine stabile
  • Correzione e/o rimozione precedenti Dermopigmentazioni